Elenco di prodotti del produttore: Dior

Tutto è segno. Tutto ha un senso. Il caso è il grande protagonista nella nascita della Maison Dior.

Nel luglio del 1946, Christian Dior, stilista presso la casa di moda di Lucien Lelong, conosce il re del cotone Marcel Boussac e, insieme, decidono di aprire un loro atelier. Nasce così, l’8 ottobre dello stesso anno, la Christian Dior Fashion House, al 30 di Avenue Montaigne, a Parigi, dove ha tuttora sede il quartier generale dell’azienda. In poco tempo, Dior rivoluziona il mondo della moda: celebre è l’esclamazione “It is such a New Look” della caporedattrice di Harper’s Bazaar, rivista di moda tra le più conosciute al mondo. “New Look” diventerà poi una linea iconica di Christian Dior. Gli anni ’50 segnano un periodo di grande espansione per la Maison francese, che allarga i suoi interessi anche alle calzature e alla profumeria (più tardi anche ai gioielli e agli orologi) e inaugura boutique in tutto il mondo. Nel 1957, muore Christian Dior. Viene chiamato a svolgere il ruolo di Direttore Artistico, al suo posto, Yves Saint Laurent, vincitore, due anni prima, del prestigioso International Wool Secretariat per il design, presieduto proprio da Christian Dior, che lo aveva poi scelto come suo collaboratore. Yves Saint Laurent lascia la Maison Dior nel 1960, perché chiamato a svolgere il servizio di leva obbligatorio. Viene sostituito da Marc Bohan. Nel 1967, viene lanciata la linea Make-up di Dior, mentre il segmento della profumeria viene ceduto alla Moët Hennessy nel 1968. Nel 1988, Christian Dior acquisisce il 32% dell’assetto di LVMH (Moët Hennessy Louis Vuitton) e l’anno successivo riunisce al gruppo anche la divisione dei profumi, divenendo così la compagnia leader nel settore del lusso. Sempre nel 1989, Dior sceglie Gianfranco Ferrè come successore di Marc Bohan, mentre nel 1996 è la volta di John Galliano, come direttore artistico della Maison. Nel 2001, viene fondato Les Ateliers Horlogers Dior SA con sede a La Chaux-de-Fonds, in Svizzera, dove orologiai e artigiani altamente qualificati mettono tutto il know-how della tradizione orologiera svizzera al servizio della creatività e dello stile di Dior. Nascono le collezioni La D de Dior (nel 2003), Dior Christal (nel 2004), Chiffre Rouge (nel 2005) e Dior Christal Tourbillon (nel 2008). A queste, si aggiunge la linea Dior VIII, presentata a Baselworld 2011, che rende omaggio al numero che Christian Dior considerava il suo personale portafortuna e che ricorre in molte circostante della storia Dior, tra cui la data di fondazione della Maison.

Altro